School Corner

Imparare divertendosi in compagnia di MyEdu

04/05/2020

Stiamo vivendo in un tempo sospeso fatto per amare più lentamente, per riflettere sulle nostre scelte e migliorarle. Un tempo colmo di affetto e nostalgia, di paura e di speranza. Un tempo per riguardare ai nostri errori e magari perdonarci. Per prenderci cura meglio della terra che ci ospita e non dare più nulla per scontato.

Uno dei risvolti di questo tempo sospeso, di questa quarantena, è la quantità e la qualità del tempo che passiamo con i nostri figli. Nella mia vita di “prima” cercavo comunque di passare del tempo di qualità con i miei figli, ma nel dopo scuola i bambini di oggi – chi più chi meno – sono colmi di impegni extra scolastici e attività sportive varie. Si corre freneticamente a destra e sinistra e ci manca il TEMPO.

Noi, devo dire, siamo fortunati per quanto concerne la parte dedicata ai compiti per la scuola perché, due volte a settimana (quando non hanno il dopo scuola) i miei bambini possono fare appoggio alla meravigliosa nonna che, essendo una Professoressa universitaria, è la nostra ‘maestra’ d’eccezione che aiuta Alberto e Andrea a fare gli esercizi… Santa Nonna!

Non mi ero mai resa conto, fino ad oggi, di quanto sia bello (e ammettiamolo)  anche faticoso seguire i progressi dei nostri bambini nel loro percorso scolastico.

Generalmente li affidiamo alla scuola, agli insegnanti e ammiriamo più o meno passivamente alla loro educazione. Non mi era mai capitato di dover dettare un racconto a mio figlio Andrea che è in prima elementare e mi sono stupita di come legge bene ad alta voce ed è capace di fare i calcoli a mente senza contare con le manine, perché in classe sua la maestra ha scelto il metodo Bortolato in matematica.

 

 

Non avevo mai notato che mio figlio Alberto che frequenta la terza ha una memoria di ferro, ( che grande fortuna! ) e gli basta leggere due volte un testo per saperlo ripetere, e che ha una passione per la matematica, anche se per le divisioni a due cifre con prova abbiamo chiesto l’aiuto a casa del papà.

Insomma non mi ero mai  FERMATA a guardare e capire sul serio come i miei bambini apprendono, come imparano, quali sono le loro attitudini e capacità. O meglio lo facevo, non li trascuravo di certo, ma sempre di FRETTA e in modo un po’ superficiale.

Homeschooling, questa parola che ci terrorizza e rinfranca al tempo stesso. Un tema che accumuna tutte noi mamme, ma che allo stesso tempo ci divide perché ognuna di noi, ovviamente, sta vivendo questo periodo di ‘reclusione’ casalinga in maniera differente, vuoi per il lavoro, vuoi per il numero di figli … ecco perché, per il nostro Magazine di MumAdvisor, abbiamo voluto approfondire la questione homeschooling chiedendo aiuto a delle esperte che ci hanno dato molti validi consigli e che vi rimando alla lettura perché sono davvero interessanti.

Qui , potete leggere l’articolo della nostra School Coach  e qui , invece, gli aiuti pratici di un’esperta di genitorialità, partner di MumAdvisor.

Ed è proprio in questo periodo storico che ho avuto la fortuna di conoscere più da vicino MyEdu Family: un ricchissimo repertorio digitale, in costante aggiornamento, su tutte le materie previste per gli 8 anni della scuola dell’obbligo, dalla matematica all’ inglese, dall’educazione civica al coding: un vero tesoro fatto di 2000 lezioni digitali, 2500 tra verifiche e attività interattive.Qui troviamo in modo facile e intuitivo circa 800 video animazioni e 500 schede didattiche e mappe concettuali scaricabili. Inoltre sono disponibili indispensabili apparati per l’approfondimento: dall’atlante multimediale interattivo all’enciclopedia tematica per ragazzi. E gli utenti che scelgono la piattaforma di MyEdu Family non vengono mai lasciati soli, hanno a disposizione il tutor online, un team di esperti che rispondono alle richieste di supporto dei ragazzi: dalla spiegazione di un problema di matematica ai consigli per realizzare una tesina efficace.

Mi è venuto in mente che da piccoli usavamo moltissimo le enciclopedie cartacee, ne avevo numerose. La mia preferita era quella sugli animali e sfogliandola sognavo di diventare un giorno veterinaria. Adoravo il mio libro del “Come, Quando, Dove e Perchè”: era così che noi figli degli anni ‘70 facevamo le nostre prime ricerche.

Adesso però è giusto che i nostri bambini siano al passo con i tempi e la tecnologia ( mai fu più provvidenziale come in questo periodo ): devono saper usare gli strumenti anche in modo indipendente, sotto forma di gioco. In questi giorni stiamo navigando nel portale MyEdu Family e devo dire che è stato una bellissima scoperta oltre che una valida risorsa per la scuola.

 

 

Andrea ha rafforzato la sua conoscenza dei numeri amici con delle canzoncine e un video divertentissimo e ora li conosce alla perfezione!

Alberto è riuscito a perfezionare la conoscenza degli habitat naturali come la collina e la montagna attraverso un gioco interattivo divertentissimo e inoltre navigando nel mondo delle “Mappe di Scienze”  ha scovato una utilissima sezione riguardante piante, animali e corpo umano,  qui comodamente raccolte in mappe concettuali; davvero un valido strumento per ripassare il programma di scienze della scuola primaria! Dato che tra i vari compiti da consegnare, c’era anche una ricerca su un animale a scelta, Alberto ha sfruttato a pieno queste mappe andando a cercare e scoprire tutte le caratteristiche sulla volpe e così è riuscito, in totale autonomia, a scrivere una ricerca perfetta su questo meraviglioso e astuto animale.

Mums, con MyEdu i vostri figli potranno ampliare e rafforzare le proprie conoscenze attraverso giochi interattivi e laboratori. In questo modo i nostri ragazzi diventeranno sempre più autonomi, ad esempio “testando” le loro competenze con divertenti e stimolanti test.

 

Devo dire che scoprire MyEdu, durante la nostra quarantena, è stato davvero provvidenziale perché grazie a questo portale, l’homeschooling e il tempo in casa è diventato un po’ meno noioso, come i compiti. Ve lo consiglio mums, un modo diverso e sicuramente divertente per avvicinare – a distanza – i vostri bambini al mondo della scuola!

 

Silvia Esposito

Founder MumAdvisor

Top

Segnala un’attività

Do il consenso ai fini commerciali.
Ho letto la normativa sulla privacy