Design & Craft

Spy bag: ecco come realizzare il gioco sensoriale dell’estate per i vostri bimbi

28/07/2020

A volte basta davvero poco per intrattenere i propri figli in qualche attività stimolante, anche una busta di plastica! Scoprite come realizzare questo gioco davvero … dissetante!

Estate vuol dire anche cocktail e bevande fresche, che dissetano e che mettono allegria con i loro vivaci colori. Gradite anche voi una limonata? Con questo caldo è proprio l’ideale!

E allora, che ne dite di prepararne una insieme? Una bella limonata sensoriale, ma non da bere … da giocare!!! Basta del materiale di riciclo per realizzare una simpatica attività che intratterrà i vostri bimbi, anche sotto l’ombrellone, stimolando in loro tatto e vista.

Pronte? E’ facilissimo, vi faccio vedere come si fa!

LA SPY BAG DELL’ESTATE

 

Quella che andremo a creare insieme è una spy bag costituita con materiale di riciclo. Per chi non lo sapesse, la spy bag è un sacchetto sensoriale, che può essere realizzato con vari materiali, e permette al bambino di ricercare gli oggetti in essa contenuti, scuotendola e manipolandola.

Materiali necessari:

  • cartoncino riciclato
  • sacchetto ermetico per alimenti
  • colla a caldo
  • perle d’acqua
  • scotch trasparente

Procedimento:

  • Prendiamo due cartoncini di uguali dimensioni. Uno lo lasciamo integro (il cartoncino di dietro), mentre sull’altro disegniamo e intagliamo un bicchiere che dovrà essere più piccolo rispetto al sacchetto ermetico.
  • Su un un altro cartoncino disegniamo delle fettine di limone e dei cubi di ghiaccio. Li coloriamo, li plastifichiamo attaccandoci su dello scotch trasparente e ritagliamo i disegni.
  • Prendiamo il sacchetto ermetico e inseriamo all’interno le perle d’acqua (non troppe perché devono avere lo spazio per muoversi), le fette di limone e il ghiaccio e chiudiamo.
  • Poi sigilliamo con colla a caldo e attacchiamo il sacchetto in mezzo ai due cartoncini ed il gioco è pronto: i vostri bimbi potranno giocare con la loro limonata!

N.b.: Se il bambino a cui viene proposto è piccolo, vi consiglio di sorvegliarlo mentre ci gioca!!!

 

 

Maddalena Mancini

Mamma di Simone, 3 anni. Laureata presso l’accademia di belle arti ama da sempre tutto ciò che è manuale e artistico.
Appassionata di riuso e riciclo creativo, desidera non solo plasmare oggetti di scarto e dar loro nuova vita, ma anche rendere contagiosa questa sua passione.

Su Instagram trovate tutte le sue creazioni!

 

 

Ph credit: @Maddam_Arte

Top

Segnala un’attività

Do il consenso ai fini commerciali.
Ho letto la normativa sulla privacy