Travel

Se amate la magia del Natale, il Mirtillo Rosso Family Hotel è il posto per voi: ecco cosa vi aspetta!

07/09/2020

Riaperto a giugno dopo il lockdown, il primo Christmas Hotel italiano è pronto ad affrontare la prossima stagione invernale: un luogo magico dove le famiglie sono davvero al centro dei servizi. E per voi, una super offerta!

E se vi dicessi che a Natale non mancano quattro mesi ma solo poche settimane? Mi prendete per pazza? E invece vi sbagliate, ho ragione io. Perché esiste un posto, un luogo magico e meraviglioso, dove già adesso,  in lontananza,  si sente il suono dei campanellini della slitta di Babbo Natale che tutti i mesi dell’anno, nella notte tra il 24 e il 25, fa visita ai bambini e alle famiglie ospiti del Mirtillo Rosso, il primo Christmas Hotel cento per cento made in Italy che porta la firma di Stefano Cerutti, il suo Direttore.

Già, avete letto bene. Al Mirtillo Rosso Family Hotel, affacciato sul bellissimo Monte Rosa, si festeggia Natale tutto l’anno, non solo a dicembre. Ma perché? Lo abbiamo chiesto direttamente a chi ha avuto l’idea, a Stefano Cerutti.

Un hotel dove è sempre Natale, sicuramente una scelta molto particolare. Come è nata l’idea?

Più che un’idea, è una scelta di vita. Il Natale vuol dire famiglia. Natale è un bimbo che nasce, è vitalità, è simbolo di speranza. E’ luce. Lo stato d’animo e l’atmosfera che si vivono in questo preciso momento dell’anno è unica, è magica e mi è sembrato il tema più giusto per accogliere e ispirare le famiglie.

Ma vi svelo una cosa. In realtà, alle origini del Mirtillo Rosso c’è Milla, una bimba molto coraggiosa che ha cercato di salvare il suo papà bloccato tra le montagne da una bufera di neve. Ad aiutarla, un amico prezioso,  “Mirtillo Rosso”, soprannome di “Rudolf”,  fedele renna di Babbo Natale. E poi? Come prosegue la storia? Nessun spoiler, lasceremo ai vostri bambini la gioia di scoprire come prosegue il racconto, che il Direttore Stefano Cerutti e lo staff di animatori sono pronti a raccontarvi al vostro arrivo in hotel…

Indubbiamente, il Natale è la festa più attesa dai bambini. Poterlo festeggiare due volte in un anno è un sogno. O forse no? Non c’è il rischio che venga “rubata” un po’ di quella magia di unicità e attesa tipica di questa festività?

No, assolutamente. Ai nostri piccoli ospiti che vivono con noi quei giorni viene spiegato che Babbo Natale ci viene spesso a trovare e il nostro, vi assicuro, è un Babbo Natale di tutto rispetto! Tutto viene organizzato nei minimi dettagli: gli addobbi, la cena, il momento della letterina. E’ un momento autentico, non creato ad hoc per stupire gli ospiti perché “il Natale non è un solo una data, ma uno stile di vita”.  L’atmosfera del Natale, come accennavo prima, è talmente bella e piena di gioia che fa solo bene riproporla e a confermarlo è anche Stefania Andreoli, psicoterapeuta e cara amica del Mirtillo Rosso Family Hotel che spiega che riproporre, non tanto il Natale, ma tutto ciò che ruota attorno a questa festività, nello spirito dei bambini e delle famiglie, è solo qualcosa di estremamente positivo.

E  allora che magia sia! Letterine, cena della Vigilia (anche a ottobre e giugno!), lucine, regali e – soprattutto – gioia e famiglia. Vi è già venuta voglia di partire vero? Be’ aspettate ancora un attimo prima di fare le valigie, perché ho ancora qualcosa da dirvi su questo posto meraviglioso. Il Mirtillo Rosso, infatti, è un family hotel non solo per il tema natalizio, ma soprattutto perché qui, le famiglie e i bambini, sono davvero messi al centro e sono molti i servizi a loro dedicati.

Cosa si aspettano le famiglie quando prenotano in un family hotel?

Le esigenze sono diverse. Ci sono famiglie molto attive, con figli già grandicelli, che vogliono trascorrere giornate di sport e attività con i propri bimbi. Famiglie invece con neonati o bimbi piccoli che preferiscono solo fare qualche facile escursione e godersi l’hotel. E poi ci sono anche genitori stanchi che hanno voglia di rilassarsi e godersi il soggiorno mentre i figli sono impegnati in qualche attività. Noi rispondiamo a tutte queste esigenze garantendo il massimo comfort e divertimento.

Le famiglie al Mirtillo Rosso Family Hotel vengono super coccolate, già ancora prima del loro arrivo in effetti. Per garantire un viaggio “leggero”, infatti, l’hotel mette a disposizione – gratuitamente – tutto il necessario per bambini e genitori: passeggini, seggioloni, culle, lettini da campeggio, spondine, fasciatoi, vaschette per il bagnetto, riduttori wc, alzatine e bob. Un bel peso in meno, vero?

 

E poi, una volta arrivati a destinazione, si trova il baby-club (1-3 anni), che si è riadattato alla situazione Covid seguendo le linee guida usate per i nidi in Svizzera. C’è anche il mini-club (4-12 anni) che seguirà le regole create per i centri estivi e – per i più grandicelli – c’è il teen-club (9-12 anni) che è anche il primo Nintendo Labo Hub in un Family Hotel che, in questo caso ovviamente, unisce la magia del Natale alla tecnologia: tutto da scoprire!

Ovviamente, i piccolissimi non sono stati dimenticati: il Mirtillo Rosso Family Hotel offre anche un servizio di baby-sitting per la fascia 0-1 anno.

E per mamma e papà?

Abbiamo pensato anche a loro, soprattutto ascoltando le loro richieste. E’ vero che chi sceglie un family hotel cerca una struttura che possa offrire tante attività da fare con i propri figli, ma è anche vero che i genitori che si concedono una vacanza lo fanno anche perché sono stanchi e hanno bisogno di ricaricare le energie e molti di loro ci hanno chiesto una spazio “solo adulti”. Abbiamo così ampliano la nostra Spa, un’area solo per adulti di 300 mq con una piscina interna/esterna, vasca di galleggiamento al sale, vasca idromassaggio adatta ai massaggi, due saune, bagno turco, docce emozionali e quattro cabine per il tuo benessere e la bellezza e una fontana di ghiaccio per il ristoro idratante.

 

 

… ci si sente già rilassati solo a leggere tutte queste cose vero? Ovviamente, se non volete rinunciare alla vivace compagnia dei vostri bimbi, nella Spa del Mirtillo Rosso c’è anche una zona dedicata alle famiglie dove ci si può rilassare e divertire allo stesso tempo, in compagnia dell’Omino dei Sogni!

Tutto stupendo! Ma montagna significa anche attività all’aria aperta. Cosa si deve aspettare una famiglia che soggiorna al Mirtillo Rosso?

Il nostro staff è sempre attivo e disponibile e, da noi, le famiglie non sono mai lasciate sole ma sempre guidate in ogni attività. Ora che siamo pronti ad affrontare la stagione invernale, ci prepariamo a vivere la neve nel migliore dei modi: per chi, ad esempio, non ha mai indossato gli scarponi, offriamo delle scuole di sci mentre per chi non ama particolarmente questo sport, ogni giorno, organizziamo delle bellissime gite nella natura e nei paesi vicini, per scoprire tutto il territorio: gite che sono pensate anche per quelle famiglie che hanno i bambini piccoli o che si spostano con il passeggino, e garantiamo sempre il rientro in hotel per l’ora del pranzo.

Il Mirtillo Rosso Family Hotel si trova infatti nella bellissima terra piemontese ad Alagna, paesino della valle Valsesia, affacciata sul Monte Rosa, una delle prime terre ad essere state colonizzate dai Walser, comunità di origine Tedesca che ha lasciato la Germania nel 1800.

A noi piace, il mattino, uscire tutti insieme! Tutti i giorni organizziamo una gita nei paesi vicino a noi, sulla neve, in alta quota! C’è sempre una gita adatta anche ai bambini più piccoli e c’è sempre la possibilità di ritornare entro l’ora di pranzo – ci spiega ancora Stefano Cerutti, Direttore dell’hotelLe nostre avventure ci faranno scoprire l’arte e l’architettura dei Walser, la cucina dei rifugi, la piacevolezza delle escursioni sulla neve! Una cosa che non può mancare? La gita in fattoria!

E allora, visto che il Mirtillo Rosso Family Hotel è Natale, è magia, è attesa …. che sorprese state preparando per le famiglie che vi verranno a trovare nella stagione invernale?

Questa estate abbiamo vissuto all’aria aperta, a contatto con la natura. Abbiamo organizzato 2 gite al giorno e spesso una terza il pomeriggio o dopo cena. Questo inverno vogliamo replicare questa formula: ogni occasione sarà buona per uscire all’aperto per chi scia e per chi no. Con l’abbigliamento adeguato, ci sarà da scoprire meraviglie. Ogni giorno usciremo con le famiglie e anche i nostri piccoli sciatori, dopo le loro lezioni, potranno esplorare la terra dei Walser. 

Il Mirtillo Rosso Family Hotel si è adeguato a tutte le normative di sicurezza e sul sito, aggiornatissimo, trovate tutte le informazioni a riguardo per ogni singolo servizio offerto.

Non vi resta che pianificare la vostra fuga in questo posto magico

… e ricordatevi, Christmas is a state of mind!

 

Melissa Ceccon

Mamma di due, moglie di uno, giornalista e autrice del blog Mamma Che Ansia

 

 

 

 

 

Top

Segnala un’attività

Do il consenso ai fini commerciali.
Ho letto la normativa sulla privacy