Mum Loading

eventi passati

Per Piccoli Artisti

20/10/2015

Laboratori artistici gratuiti presso la Fondazione Carriero Kids

 

La Fondazione Carriero apre le porte di Casa Parravicini alle famiglie dando il via a Fondazione Carriero Kids, un progetto di educational che accompagna i bambini alla scoperta dell’arte contemporanea attraverso laboratori specifici per ogni mostra. La prima serie di laboratori, gratuiti e gestiti da personale specializzato, accompagna la mostra inaugurale imaginarii – a cura di Francesco Stocchi con opere di Gianni Colombo, Giorgio Griffa e Davide Balula – collettiva aperta dal 16 settembre al 13 dicembre 2015.

I quattro appuntamenti rivolti ai piccoli visitatori dai 6 agli 11 anni d’età, più piccoli se accompagnati dai genitori – si terranno di sabato, con il seguente calendario: 17 e 31 ottobre, 14 e 28 novembre 2015, sempre alle ore 16.00. L’ingresso e il laboratorio sono gratuiti fino a esaurimento posti e la visita guidata più il laboratorio dureranno circa un’ora e mezza. È richiesta la prenotazione.

 

 

Fondazione Carriero Kids è il progetto dedicato ai piccoli visitatori, fortemente voluto, che mira ad avvicinare il pubblico di domani all'arte contemporanea in modo divertente e stimolante, alimentando la curiosità bambini tramite un dialogo con l'opera e invitandoli a imparare come porsi domande su ciò che vediamo tutti i giorni e che spesso ci sfugge.

“La crescita individuale e l'evoluzione sociale non possono prescindere dal contributo dato dall'arte e dalla creatività. Per questo la Fondazione Carriero pone al centro della sua programmazione l’attività educativa”, ha detto Olimpia Piccolomini, direttrice della Fondazione Carriero.

Partendo dal confronto con alcune delle opere in mostra, i ragazzi potranno sperimentare materiali e tecniche particolari in modo da cogliere le diverse sfumature delle poetiche dei tre artisti in mostra.

 

 

Il laboratorio dedicato a Davide Balula (17 ottobre e 28 novembre) “Una stampante di legno”, si basa su uno dei molti materiali utilizzati da Balula per creare le sue opere. I bambini verranno incoraggiati a immaginare come realizzare un disegno grazie a stecche di legno e a riprodurlo in negativo e positivo, costruendo una piccola matrice artigianale.

Il laboratorio dedicato a Giorgio Griffa (31 ottobre), “Una tela da viaggio”, gioca con i numeri speciali che, come ci ricorda l’artista, abbiamo in comune con i fiori, le stelle marine, le conchiglie. I bambini realizzeranno una speciale tela da portare sempre in giro, giocando con numeri, colori e timbri fatti da loro.

Il laboratorio su Gianni Colombo (14 novembre), “Una stanza tutta per sé, fa riferimento all’opera Spazio Elastico dell’artista milanese. A Colombo non bastava realizzare una tela come molti suoi colleghi artisti, e quindi ha creato un intero ambiente in cui poter entrare e vedere un mondo diverso dal nostro. I bambini potranno liberare l'immaginazione nella loro stanza ideale, piena di elastici fluorescenti.

In imaginarii, Gianni Colombo, Giorgio Griffa e Davide Balula fanno dialogare arte cinetica, pittura, installazioni, sculture e documenti in una conversazione che indaga la dimensione spaziale e il rapporto tra l’opera e l’ambiente circostante. Gli spazi quattrocenteschi e le decorazioni secentesche di Casa Parravicini creano un’insolita sincronia con le opere di arte contemporanea, dando vita a una mostra interattiva, con lavori che si muovono, cambiano, si lasciano guardare da ogni angolazione e rendono lo spettatore parte integrante dell’opera d’arte. Nella grande sala secentesca all’ultimo piano i bambini potranno vedere lo Spazio Elastico di Gianni Colombo: un ambiente nell’ambiente che li farà letteralmente entrare dentro l’arte contemporanea.

Tutto questo verrà mostrato ai bambini in una visita guidata, esperienza che si concluderà con un laboratorio che permetta di rilaborare le tematiche incontrate.

La Fondazione Carriero nasce dalla passione del suo fondatore per l’arte e dal suo desiderio di condividere questa passione con il pubblico. È un ente non-profit che affianca le attività di ricerca alla commissione di nuove opere per mostre tematiche, personali e collettive, in collaborazione con gli artisti contemporanei emergenti, affermati o meritevoli di riscoperta.

La sede della Fondazione, Casa Parravicini in via Cino del Duca 4 a Milano, è uno spazio gratuito accessibile a tutti dove la proposta espositiva sarà affiancata da attività di approfondimento, correlata da pubblicazioni e approfondita in attività collaterali quali incontri con artisti e curatori, conferenze e presentazioni di libri.

 

PRENOTAZIONIinfo@fondazionecarriero.org; oppure al numero: +39 02 36747039.

Top
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare. Inoltre, questo sito installa Google Analytics nella versione 4 (GA4) con trasmissione di dati anonimi tramite proxy. Prestando il consenso, l'invio dei dati sarà effettuato in maniera anonima, tutelando così la tua privacy.