Beauty & Wellness

MACCHIE CUTANEE, CAUSE E RIMEDI. ECCO COME PRENDERSI CURA DELLA PELLE DELLE MAMME

13/10/2020

Ce lo avete chiesto in tante e finalmente riusciamo ad accontentarvi: oggi parte la nuova rubrica di salute&bellezza in collaborazione col Dottor Matteo Benedet, Chirurgo Plastico ed Estetico di Milano. Ogni mese, un tema nuovo, suggerito proprio da voi.

Il nostro magazine è sempre più ricco. Ogni giorno ci impegniamo per darvi notizie e approfondimenti che possano esservi utili, nella gestione dei vostri bambini, nella scelta della scuola, nell’educazione e molto altro. Spesso, però, ci avete scritto per chiedere consigli più mirati per voi, donne (non solo mamme), soprattutto su temi di Salute&Bellezza. Come sempre ci siamo prese del tempo perché vogliamo darvi il meglio, e ora ce l’abbiamo: in collaborazione con il Dottor Matteo Benedet, Chirurgo Plastico ed Estetico di Milano, inauguriamo oggi con questo articolo un nuovo appuntamento mensile per parlare proprio di salute e bellezza. Come? Lo faremo raccogliendo le vostre richieste, leggendo i vostri messaggi e e-mail che gireremo al nostro esperto che ci darà spiegazioni e utili consigli, rispettando ovviamente il vostro anonimato.

Apriamo questa nuova rubrica proprio con una richiesta che parte da noi, da Alessandra, Co-Founder di Mumadvisor che da tempo combatte con le macchie cutanee.

 

“ Da quando sono diventata mamma il problema delle macchie cutanee del viso sono peggiorate, da cosa è dipeso? C’è un modo per prevenirle e per curarle?”

 

Le cause più frequenti:

  • Fattori ormonali
  • Farmaci (alcuni sono fotosensibilizzanti per cui bisogna fare attenzione all’esposizione solare durante la loro assunzione)
  • Fattori genetici ed ereditari (lentiggini ad esempio)
  • Invecchiamento cutaneo
  • Eccessiva esposizione alle radiazioni solari

 

Cosmetici ad azione schiarente e depigmentante

Il trattamento delle macchie sulla pelle del viso varia in funzione della causa che ha scatenato il disturbo.
Ad esempio, un disturbo temporaneo, come nel caso della maschera gravidica, solitamente non è necessario intraprendere alcun tipo di trattamento, poiché la pigmentazione cutanea tornerà gradualmente alla normalità.

Ci sono in commercio molti cosmetici di ultima generazione studiati per diminuire ed eliminare le aree iperpigmentate. I prodotti depigmentanti e schiarenti sono in grado di agire sulla stimolazione del ricambio cellulare della porzione di pelle che ha assunto una colorazione diversa. E’ importante ricordare che questi trattamenti non danno risultati immediati, perciò l’utilizzo deve essere costante per un tempo relativamente lungo (almeno 2 mesi), affinché le creme esercitino la loro azione e favoriscano il ricambio cellulare.

Ove possibile, sarebbe meglio ricorrere a strategie preventive, in modo tale da stroncare sul nascere la possibile insorgenza di questo disturbo, invece che intervenire sulle macchie già formate.
Ad esempio, le macchie causate dal sole possono essere limitate con l’utilizzo di cosmetici ad alta protezione nei confronti dei raggi UV, non solo nei mesi estivi, ma durante tutto l’anno, poiché le radiazioni ultraviolette sono sempre presenti.

 

Il consiglio di Mumadvisor: D-CLAR, la Linea Depigmentante Anti-Macchie di Rilastil

 

Pelle dal colore più omogeneo in 3 step!

  1. Il primo step è esfoliare con il Micropeeling Concentrato, un trattamento levigante e schiarente intensivo che accelera il ricambio cellulare.
  2. Come secondo step applicare il Concentrato Depigmentante in Gocce, un siero indicato come trattamento urto intensivo per contrastare le ipercromie localizzate: macchie solari, melasma, ipercromie e incarnato non omogeneo.
  3. Infine come terzo step il trattamento prevede l’applicazione della Crema Depigmentante Quotidiana, anti-macchie, schiarente e uniformante.

La linea D-CLAR è senza derivati del grano, ipoallergenica, non comedogenica, testata clinicamente, dermatologicamente e per Nickel, Cobalto, Cromo, Palladio e Mercurio. Rilastil D-CLAR Crema Depigmentante Quotidiana è testata anche rispetto alla sua azione anti pollution, inoltre Rilastil Sun System Crema Fotoprotettiva Uniformante vanta una formulazione biodegradibile in acqua marina ed è testata per proteggere dalla luce blu.

 

Per maggiori informazioni sui prodotti della linea RILASTIL D-CLAR clicca QUI!

 

Trattamenti dermo-estetici

Se l’impiego dei suddetti cosmetici non è sufficiente per eliminare le macchie cutanee sulla pelle del viso, è possibile ricorrere a diversi tipi di trattamenti dermo-estetici che consentono la rimozione, più o meno profonda, degli strati superficiali della pelle, al fine di eliminare del tutto le aree cutanee caratterizzate dall’alterata pigmentazione.

  • Peeling chimici;
  • Trattamenti laser;
  • Dermoabrasione;
  • Diatermocoagulazione.

Tuttavia, tali trattamenti devono essere eseguiti solamente da medici specializzati in quest’ambito e solo su consiglio dello specialista.

 

Team di MumAdvisor in collaborazione col Dott. Matteo Benedet Chirurgo Estetico

Top

Segnala un’attività

Do il consenso ai fini commerciali.
Ho letto la normativa sulla privacy