Mum's News

La storia shock di due genitori blogger: adottano un bimbo autistico, ma poi lo ridanno indietro

29/05/2020

Quando l’adozione non va come doveva andare: giusto o sbagliato riconsegnare un bambino perché troppo difficile da gestire?

Un gesto di amore, doloroso ma sincero. O un becero atto di egoismo? A chiederselo sono i milioni di followers della famosa coppia di youtuber americana: Myka Stauffer e il marito James che hanno shokkato il loro affezionato pubblico social dopo aver girato un video annunciando loro che il piccolo Huxley, bimbo cinese di quattro anni autistico adottato dai due, era stato “riportato indietro”: cioè in Cina, suo paese natale, e riaffidato ad un’altra famiglia.

“Non eravamo pronti. Aveva molte esigenze di cui non eravamo a conoscenza. Abbiamo cercato di soddisfare i suoi bisogni e aiutarlo il più possibile. Non c’è stato un minuto in cui non abbiamo cercato di fare il nostro meglio. Gli ultimi due mesi sono stati la cosa più difficile che avremmo mai immaginato”.

Queste le parole dei due genitori (ex) adottivi.

LA POLEMICA

Il video dei due youtuber ha infiammato il web che subito si è scagliato contro la coppia: “vergognatevi”, “lo avete usato”, “vi siete approfittati di lui solo per le visualizzazioni”. Questi, alcuni dei commenti che sono stati lasciati sul loro profilo pubblico.

Nonostante Myka, già madre di quattro figli biologici, abbia dichiarato tra le lacrime di “sentirsi un fallimento come mamma”, i followers sono stati impietosi indignati dal suo comportamento e da quello del marito.

I due blogger infatti, come molti profili di genitori, italiani e stranieri, documentavano tutto della loro vita familiare e, soprattutto, delle attività svolte con il piccolo Huxley tanto che, come riporta IlFattoQuotidiano, da quando –due anni fa – il bimbo era entrato nelle loro vite “le visualizzazioni crescevano, così come le sponsorizzazioni pubblicitarie”.

A quanto pare però, i due non si aspettavano il grande impegno richiesto da un bambino affetto da autismo e, impreparati al ruolo, hanno deciso di fare il reso dopo qualche anno.

Che ne pensate di questa storia mums?

 

 

Melissa Ceccon

Mamma di due, moglie di uno, giornalista e autrice del blog Mamma Che Ansia

Vive e lavora nella verdeggiante Brianza, sempre pronta a scrivere e raccontare le storie più interessanti per le mums.

Su Instagram il suo dietro le quinte tra vita zen e ironia.

Top

Segnala un’attività

Do il consenso ai fini commerciali.
Ho letto la normativa sulla privacy