Kid's Corner

La ricetta magica per l’educazione di tuo figlio? Ecco i 3 alleati della salute fisica e mentale per i bambini

16/10/2020

Ecco come Rugbytots ha codificato il metodo definitivo per evitare i tipici errori della educazione motoria e pedagogica e come puoi aiutare tuo figlio o figlia a sviluppare la fiducia in sé e la sicurezza necessarie in un mondo sempre più impegnativo.

Fai un bel respiro prima di tuffarti in questo articolo perché stiamo per condividere con te come Rugbytots ha dato fino ad ora ad oltre 12mila bambine e bambini italiani da 2 a 5 anni un fisico pronto, e un maggior equilibrio mentale per affrontare la vita di tutti i giorni.

Un equilibrio importantissimo, soprattutto in questo periodo! E ci teniamo a sottolineare, date le recenti disposizione, che Rugbytots non è un’attività sportiva ma motoria ricrevativa.

Detto questo, nei prossimi 10 minuti comprenderai quali sono i 3 alleati di tuo figlio e qual è il meccanismo attraverso cui anche tu puoi applicarli giorno dopo giorno alla sua crescita.

Partiamo da un dato di fatto: tutte le mamme oggi – noi incluse – chiedono a gran voce un aiuto nella gestione del bambino, ma come mai abbiamo così tanto bisogno di un aiuto che un tempo non sembrava necessario?

I nostri genitori non avevano tutti questi problemi… Vero?

Se siamo quasi costretti a chiedere questo aiuto è perché viviamo in una società in cui:

  • Non abbiamo più le occasioni per far crescere i figli liberi.
  • E’ quasi impossibile avere una vita relazionale di quartiere.
  • La Scuola è deludente sullo sport, questo è un dato di fatto.
  • In troppi casi entrambi i genitori sono impegnati nel lavoro.

Il tema della delega educativa diventa stringente, per cui: “A chi lasciamo i nostri bimbi?” è diventata la nostra preoccupazione principale.

Se anche tu hai trascorso l’infanzia giocando fuori ricorderai che si tornava a casa solo all’imbrunire, esausti dopo lunghe sfide sui campetti o corse sfrenate in bici. Eppure i nostri genitori erano molto più sereni di quanto siamo noi oggi. Mettiamoci l’animo in pace… Quella realtà ormai non esiste più.

Quella leggerezza ha lasciato il posto a preoccupazioni e ansie varie per i nostri bambini che invece oggi:

  • rischiano l’isolamento, persi nei loro tablet;
  • rischiano l’obesità (l’Italia è seconda al mondo, dietro gli USA);
  • non sanno relazionarsi, salvo crescere nell’illusione dei social!

Ti riconosci in questa fotografia?

Se hai risposto “sì”, ciò che stiamo per dirti può fare al caso tuo perché anche tu scoprirai che il tuo bambino, già dai 2 anni:

  • può imparare a relazionarsi con altri bambini in un gruppo;
  • può essere inserito in una attività per lo sviluppo motorio;
  • può aiutarti a trascorrere ore di qualità insieme a lui/lei.

Perché allora Rugbytots è il metodo definitivo per crescere mio figlio?

Perché per tuo figlio – e per te come genitore – è possibile raggiungere traguardi che forse non avevate mai pensato possibili:

✓ Diventerà molto presto un bimbo sicuro di sé;
✓ Crescerà prima dal punto di vista motorio;
✓ Scoprirà il potere delle relazioni. In gruppo e col coach;

E in più

✓ Imparerete entrambi un nuovo modo di giocare insieme anche a casa;

Sapete che anche una mamma del nostro team da anni frequenta Rugbytots con il suo bambino? Ecco cosa ci racconta

 

È importante capire che non è sufficiente ‘far fare un po’ di moto’ al bimbo, tanto per farlo stancare facendogli fare attività in maniera occasionale. È proprio qui la differenza: Rugbytots offre tre fra le cose più ricercate dai genitori, i 3 alleati che ogni bambino dovrebbe avere di diritto per il suo sviluppo:

  • Una continuità didattica. Un genitore scrupoloso NON vuole attività occasionali, cerca un un metodo che si sviluppa per tutti gli anni dell’asilo.
  • Un metodo strutturato. Lezioni settimanali di durata adeguata all’età di tuo figlio, adeguata alle SUE capacità motorie e alla SUA capacità attentiva, per 3 anni di fila.
  • Un pre-sport, un’occasione di sviluppo motorio utile per l’avvicinamento a qualsiasi sport.

Tutti questi alleati concentrati in un solo corso sono possibili con Rugbytots perché:

  • Mette al primo posto la crescita relazionale del bambino.
  • Lavora sullo sviluppo simmetrico del corpo del bambino.
  • Rende dinamico e divertente ciò che è sempre stato noioso
  • Promuove il tempo di qualità tra genitore e bambino.

Ecco perché Rugbytots è differente da tutto ciò che esiste in giro.

Ciò che gli oltre 200mila bambini e genitori in 22 paesi nel mondo hanno apprezzano maggiormente di Rugbytots da 14 anni a questa parte è il saper rendere tutto più divertente, perché tutto il contenuto motorio e pedagogico viene espresso con un atteggiamento divertente e giocoso. Lo sappiamo, i corsi di Ginnastica o di Educazione Motoria di base sono poco attrattivi per questo motivo, sono NOIOSI.

L’esperienza del bambino deve essere divertente e spensierata e – anche se sotto c’è un grande lavoro tecnico e pedagogico – questo deve risultare il più leggero possibile. Il bambino ha bisogno di serenità nel fare queste attività, senza lo stress del risultato a tutti i costi.

Questo è tanto più importante da comprendere se consideriamo che viviamo in un mondo in cui sempre più mamme e papà con in testa modelli assolutamente deviati di “campione” (ballerina e calciatore) affidano i propri figli a pericolose pseudo-maestre e pseudo-allenatori.

La pericolosa tendenza allo pseudo-professionismo preteso da bambini così piccoli è ormai sono sotto gli occhi di tutti: YouTube ci riporta sempre più spesso le immagini di inflessibili maestre di danza e allenatori del mini calcio che fanno piangere bambine e bambini escludendoli dai saggi o dalle partite, solo perché un pò sovrappeso o non “svegli” come vorrebbero loro.

In questo contesto, diventa chiaro che la maggior parte delle soluzioni o parte da fondamenti errati e dannosi, o è parziale. Ecco perché non troverai tutte quelle caratteristiche concentrate in un solo corso.

Purtroppo però c’è sempre qualcuno che non comprende il senso di tutto questo lavoro, forse per questo è bene chiarire anche a chi non è rivolto Rugbytots:

  • NON è per chi vuole mollare il proprio figlio al “baby park”.
  • NON è per chi pensa che “sia solo per maschi”.
  • NON è per chi trascina il proprio figlio da un campo all’altro, nella folle speranza di creare il “campione del mondo”.

Per chi è allora Rugbytots?

  • Per chi vuol creare nuovi presupposti di crescita per suo figlio;
  • Per chi sa trovare del tempo per stare con suo figlio.

 

La lista è molto più lunga, contiene molto più di ciò che noi abbiamo imparato nel cortile. Tutto questo nella massima sicurezza e senza contatto. Gli sembrerà di giocare, invece sta imparando.

Quindi alla fine cosa otterrai, cosa te ne verrà?

  • Un bambino pronto per lo sport e pronto per le relazioni.
  • Un bambino capace di relazionarsi: a un allenatore, a una squadra, a delle regole, a dei movimenti.

Bene, se la domanda che ti stai ponendo è: “OK voglio saperne di più, cosa devo fare?”, allora quello che ti suggeriamo è partecipare a una lezione di prova gratuita.

Ma attenzione…

…Questa offerta purtroppo è riservata ad un numero limitato di persone per classe. Di solito esistono uno o massimo due posti liberi per queste prove in ogni corso. Come si fa?

Prenota una lezione prova gratuita cliccando ora su questo link: https://www.rugbytots.it

Se vuoi parlare con il responsabile del centro più vicino, una volta aperta la pagina del corso, trovi il numero di telefono nella parte destra dello schermo. Chiedi di inserirti nel corso più vicino a te e lui ti prenoterà per il primo giorno disponibile. Talvolta c’è da aspettare un po’ ma proprio per questo è meglio farlo ora 🙂

 

E non finisce qui!

Nella stragrande maggioranza dei casi, se dopo la prova ti iscrivi entro il giorno stesso c’è uno sconto speciale. Non solo è possibile ottenere questo tipo di risultati lavorando con Rugbytots, ma te lo possono anche garantire!

Se dopo la tua lezione prova gratuita deciderai di iscriverti, hai altre 2 lezioni prima di ripensarci. Si sa come sono fatti i bambini, magari all’inizio è tutto OK, poi per qualche motivo possono cambiare idea. Bene, se questa è la tua paura, nessun problema: vai, li metti alla prova e se ti piace iscrivi tuo figlio.

Se non gli piace non pagherai nulla, zero: ti porti a casa tutti i concetti imparati durante la lezione e nessuno ti farà una sola domanda sulla tua decisione.

Questa garanzia è valida fino alla 2a lezione del corso. Adesso che sei ancora più tranquilla su questa cosa:

 

Siamo certe che sia tu che tuo figlio avrete un’esperienza meravigliosa!

A presto!

 

Ricorda:

  • I posti per le lezioni prova sono limitati a 1 o 2 a corso, soprattutto in questo momento, dunque ti consigliamo di prenotare ora.
  • Le classi sono quasi piene, dunque i posti disponibili sono davvero pochi. Nella maggioranza dei centri – se ti iscrivi appena terminata la prova – avrai uno sconto speciale.
  • La tua decisione di iscriverti è coperta dalla garanzia 100% soddisfatti o  rimborsati entro la 2a lezione.

 

La redazione di Mumadvisor in collaborazione con Rugbytots

Top

Segnala un’attività

Do il consenso ai fini commerciali.
Ho letto la normativa sulla privacy