School Corner

High School

15/01/2019

La Andersen International School diventa grande: il primo liceo internazionale apre finalmente le porte!

Nonostante tutto l’impegno di noi genitori, è difficile sapere cosa il futuro ha in serbo per i nostri figli. Sarebbe bello poter avere una sfera di cristallo per prepararli al meglio a quello che li aspetta una volta diventati grandi, ma non ce l’abbiamo. L’unica cosa che sappiamo è che possiamo dare ai nostri bambini e alle nostre bambini gli strumenti più adeguati per diventare adulti capaci, preparati, felici e pieni di autostima e il primo mattoncino che abbiamo a nostra disposizione per costruire il loro percorso è proprio la scuola. Scegliere quella giusta, per loro e per noi, è già un primo grande passo.

Della Andersen International School, vi abbiamo già parlato: una delle scuole internazionali di Milano sicuramente molto apprezzata da moltissimi genitori. Ma oggi vi dobbiamo dare una super notizia in anteprima, che sicuramente interesserà moltissimi di voi che, in questo momento, si trovano a dover decidere il nuovo percorso scolastico da offrire ai propri figli con il termine delle scuole dell’obbligo.

Ebbene, mamme e papà, abbiamo il piacere di annunciarvi che la Andersen Internation School è diventata grande (proprio come i vostri bambini) e finalmente apre le porte agli studenti che vorranno studiare nel primo Liceo Internazionale di Milano. Arriva la prima High International School!

Una scuola unica nel suo genere, che porterà a Milano un po’ di Inghilterra con i suoi 15mila metri quadrati di campus: grandi spazi esterni per le attività sportive, insegnati madrelingua di un certo livello, un teatro, librerie cartacee e multimediali, un curriculum che offre eccellenza sia nelle materie italiane che quelle inglesi ….Un elenco sicuramente riduttivo il nostro. Per farci aiutare a raccontarvi meglio di questa grande novità della Andersen School, abbiamo deciso di intervistare per voi la Dott.ssa Silvia Liti, Principal della Middle & High School, che ci ha raccontato tutto quello che i genitori vogliono sapere su questa scuola.

Buona lettura.

A Milano apre le porte il primo Liceo internazionale! Che tipo di High School sarà quello delle Andersen?

Sarà un liceo scientifico. Un liceo scientifico che affianca alle materie tradizionali del curriculum italiano (Matematica, Fisica, Italiano, Latino, GeoStoria, Filosofia, Disegno) alcune discipline che, pur seguendo la programmazione italiana, vengono proposte in inglese da insegnanti madrelingua inglesi in possesso di PGCE (abilitatazione all’insegnamento) quali Science, Maths, Information Computer Technology e ben 6 lezioni al biennio, 4 al triennio, di Lingua e Letteratura Inglese.

Cosa contraddistingue il Liceo Andersen dall’offerta attualmente disponibile a Milano e Interland?

Il progetto educativo della Andersen International School è unico: è l’unica scuola internazionale e, al tempo stesso paritaria, il che significa eccellenza nell’Inglese e eccellenza nell’Italiano. Il liceo è il degno proseguimento e completamento della nostra offerta formativa che parte dall’asilo nido (nursery), fino ad arrivare alla scuola media di primo grado internazionale e paritaria.

Un’offerta didattica unica ma anche impegnativa. Insomma, bisogna avere già delle competenze pregresse: a chi è rivolto e che tipo di studenti accoglierà?

Gli studenti dovranno avere già un’ottima conoscenza della lingua Inglese. Il livello base degli allievi in ingresso dovrà corrispondere a un  B2First, ma anche un ottimo livello di Italiano. Per gli studenti che non arrivano dalla nostra scuola media è richiesto un Test di ingresso.

Gli studenti che scelgono il Liceo internazionale della Andersen, quali obiettivi concreti possono raggiungere alla fine del loro percorso di studi?

Una solida cultura basata su un variegato spettro di discipline scientifiche e umanistiche. Competenze da madrelingua nell’Inglese parlato e scritto. Un’ottima preparazione per affrontare l’università sia in Italiano, che in Inglese e la possibilità affrontare già in quarta i test di ammissione del Politecnico, della Bocconi e della Cattolica Ciò che viene richiesto oggi dalle università è un diploma di maturità (sia esso IB, Alevel o Esame di stato) e per le facoltà in lingua inglese un’approfondita padronanza della lingua inglese.

Sarà paritario a tutti gli effetti?

La nostra scuola secondaria di primo grado è paritaria, pertanto gli esami di stato vengono svolti in sede con una commissione interna. Abbiamo già chiesto l’autorizzazione al MIUR. Essendo il liceo il proseguimento della nostra scuola media, riceveremo al più presto la qualifica di liceo scientifico internazionale (siamo membri del COBIS: Council of British International Schools) e paritario.

La struttura di che spazi è dotata?

Alla Andersen International School pare d’essere in Inghilterra: il nostro campus misura ben 15 mila metri quadrati, fra giardini, pista di atletica, campi di pallavolo, basket e calcetto, 3 palestre, un teatro, 3 mense, laboratori scientifici, di programmazione e di robotica. Le aule sono ampie, luminose e tutte dotate di LIM. Possediamo un laboratorio linguistico dotato di strumenti informatici e multimediali e una LRC (Library Research Centre), biblioteca cartacea e multimediale.

Dunque, come dicevamo, la scelta della scuola è uno dei tanti strumenti che un genitore ha a disposizione per “costruire” al meglio il futuro dei propri figli. Sono davvero molti i plus che il Liceo Internazionale della Andersen School offre ai ragazzi, a partire da un progetto educativo d’eccellenza, unico nel panorama dei Licei italiani.

Oltre alla metodologia scolastica quotidiana applicata alla Andersen come critical thinking, cooperative learning  e learning by doing, al Liceo Internazionale i ragazzi potranno beneficiare di:

  • potenziamento matematico scientifico sia in italiano che in inglese
  • sviluppo delle competenze digitali e del pensiero computazionale
  • potenziamento della lingua inglese

Mamme e papà, ora, dopo avervi dato questa splendida notizia, non ci resta che lasciarvi con un invito speciale: se volte parlare anche voi direttamente con Silvia e visitare la scuola, potete prendere appuntamento per una school visit … vi ricordiamo che le iscrizioni sono aperte fino ad esaurimento posti!

Per prenotare la vostra visita, scrivete a : info@andersenschool.it

Melissa Ceccon di Mamma che Ansia IG @mamma_che_ansia)

Top

Segnala un’attività

Do il consenso ai fini commerciali.
Ho letto la normativa sulla privacy