Mum's News

Giochi, storie e lab per non annoiarsi a casa: nasce “Lezioni sul sofà”

27/02/2020

Autrici e autori uniti contro il Coronavirus: nasce un sito web per bambini costretti a stare a casa

“La creatività nasce dall’angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura. E’ nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie”.

Questa parole sono di Albert Einstein e, oggi più che mai, sono attuali. Perché è proprio grazie ad un momento di crisi, dovuto al Coronavirus, che due scrittori per ragazzi, vincitori del prestigioso premio Andersen, hanno dato vita ad un bellissimo progetto che ha tutte le carte in tavola per non svanire nel nulla (anche a virus debellato). Questo neonato progetto si chiama “Lezioni sul sofà” ed è un’idea di Matteo Corradini e Andrea Valente che così presentano il sito:

“C’è in giro un virus che si chiama Corona. Le scuole sono chiuse. In giro consigliano di non andare. Come fare a scacciare la noia? Ci pensiamo noi scrittrici e scrittori italiani: facciamo noi lezione! Sulle cose più diverse, su quelle che ci piacciono, su quelle che vi piacciono, su quelle che non conoscevate, e su quelle che amate. Sono lezioni a casa, sono lezioni sul sofà.”

Obiettivo: non lasciare soli i nostri ragazzi in balia dei compiti e dei malefici videogiochi 

Così da un vincolo può nascere un’opportunità: un sito dove sono raccolti  materiali e storie per bambini e adolescenti che in questi giorni non possono andare a scuola a causa dell’emergenza coronavirus e che i genitori, o gli insegnanti, possono consultare gratuitamente.

Un progetto più che mai azzeccato in questo periodo che va assolutamente incontro a tutti i genitori, e nonni, che da lunedì scorso si devono inventare sempre qualcosa di diverso da far fare a bimbi e ragazzi per non farli annoiare, o per non farli rimanere troppo a lungo incollati a schermi di tv e smartphone.

In aiuto a mamme, papà e nonni arrivano gli scrittori e le scrittrici che, attraverso “Lezioni sul sofà” propongono tantissime idee interessanti per intrattenere, al meno per un po’, i più piccoli: dai laboratori creativi, alle audio storie, alle filastrocche da canticchiare insieme!

Qualche esempio?

Calzarughe, Bodyfanti e altri animali da salvare: un laboratorio creativo per creare insieme ai bambini dei bellissimi peluche partendo da un vecchio maglione o un calzino bucato.

Le stagioni in movimento (da colorare): per divertire con i colori i più piccoli, ripassando le quattro stagioni e le loro caratteristiche

Un  giallo nel pollaio: video storia che piacerà sicuramente a tutti i bimbi, che potranno sentirla raccontata dal poeta e libraio Andrea Barbaglia

E poi… e poi non vi svegliamo più nulla, ma vi lasciamo navigare su questo sito con lo spirito curioso, lo stesso che abbiamo usato noi quando lo abbiamo aperto per la prima volta.

 

Ma che comodità
se la lezione salterò
c’è chi mi aiuterà
scaricando troverò
tutto quel che servirà
per seguire ancora un po’
le lezioni sul sofà.

 

Melissa Ceccon

Mamma di due, moglie di uno, giornalista e autrice del blog Mamma Che Ansia

Vive e lavora nella verdeggiante Brianza, sempre pronta a scrivere e raccontare le storie più interessanti per le mums.

Su Instagram il suo dietro le quinte tra vita zen e ironia.

Top

Segnala un’attività

Do il consenso ai fini commerciali.
Ho letto la normativa sulla privacy