Mum Loading

eventi passati

Barbie The Icon

15/05/2016

Arriva a Roma la mostra della bambola più famosa del mondo

Al Complesso del Vittoriano – Ala Brasini dal 15 aprile al 30 ottobre arriva la mostra "Barbie The Icon". Barbie, la bambola che in 57 anni di vita è riuscita ad abbattere ogni frontiera linguistica, culturale, sociale e antropologica.

La bambola feticcio più famosa del mondo testimonianza che si può fare cultura anche attraverso modelli controversi. E perché poi confinarla a semplice giocattolo, se è diventata oggetto di culto oltre che di furioso collezionismo, nonché compagna di sogni, più che di giochi.

C'è la versione Audrey Hepburn, in nero lungo e filo di perle, e quella Marilyn, con casco biondo e fiocco rosa sul fondoschiena. C'è il primo modello black, con un'acconciatura di ricci neri, e la versione rock anni '80, con fuseaux sgargianti e microfono in mano. Nella sua onorata carriera, iniziata con la prima apparizione al New York International Toy Fair il 9 marzo 1959, Barbie ha interpretato stili e tendenze, vestito i panni dell'astronauta e dell'ambasciatrice Unicef, indossato un miliardo di abiti confezionati con 980 milioni di metri di stoffa. Ha interpretato molti ruoli ma è rimasta sempre se stessa, un'icona.

Il percorso espositivo è stato pensato sia per gli adulti che per i bambini. Alle informazioni di approfondimento storico e culturale, si affiancano postazioni e attività appositamente studiate per i più piccoli.

Location: Complesso del Vittoriano Ala Brasini – Via San Pietro in carcere Roma

Orari:  dal lunedì al giovedì 9.30 – 19.30 / venerdì e sabato 9.30 – 22.00 / domenica 9.30 – 20.30

Info e prenotazioni:  www.ilvittoriano.com 06 871511

Top
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare. Inoltre, questo sito installa Google Analytics nella versione 4 (GA4) con trasmissione di dati anonimi tramite proxy. Prestando il consenso, l'invio dei dati sarà effettuato in maniera anonima, tutelando così la tua privacy.