Mum's News

ATM: no ai passeggini aperti sui bus!

22/01/2020

Stiamo parlando di sicurezza, oppure dell’ennesimo ostacolo nella vita quotidiana delle mamme? Diteci la vostra, mums!

 

Sembra aver creato non poche polemiche tra i genitori, e soprattutto tra le mamme, il nuovo regolamento di ATM che vieta di salire sui mezzi pubblici, tram e bus, con i passeggini aperti.  A far rimbalzare la notizia sui principali magazine online, l’ultimo episodio che ha coinvolto una giovane mamme milanese che – secondo quanto riporta Business Insider – dopo aver aspettato il suo autobus per una buona mezz’ora è stata poi costretta a non salire perché non riusciva a chiudere il passeggino. Tutto sotto lo sguardo indifferente degli altri passeggeri.

Un caso isolato che ha creato scalpore? Pare di no: sulla linea 3 di Milano è una costante. O si chiude il passeggino oppure non si sale!

L’Italia è  un paese per mamme?

Un regolamento che, di per sé, non ha nulla di sconvolgete. Ma solo chi ha figli può capire quanto può essere complicato dover chiudere un passeggino (con borsa per il cambio, coperte, giochini, parapioggia) e prendere in braccio il bambino (che magari si era appena addormentato) tenendo con l’altra mano le borse della spesa (perché si è appena tornate dal mercato) per fare due fermate della durata di cinque o dieci minuti.  Nulla di sconvolgente, sì, ma decisamente sfiancante  che mette a dura prova – ancora una volta – le mamme.

E la sicurezza dove la mettiamo?

Secondo ATM però, il regolamento è una cautela alla sicurezza dei propri passeggeri

“Su autobus, filobus e tram a pianale rialzato (con gradini) è permesso il trasporto gratuito di passeggini o carrozzine purché ripiegati. Non è consentito – dice il regolamento -, per motivi di sicurezza, il trasporto di passeggini o carrozzine in posizione aperta. Su autobus, filobus e tram a pianale ribassato (senza gradini) è permesso il trasporto gratuito di passeggini o carrozzine per bambini, senza l’obbligo di ripiegarli purché vengano collocati entro la postazione riservata contrassegnata dall’apposito logo. Qualora la stessa fosse già occupata da un passeggero disabile o da altro passeggino o altra carrozzina, per viaggiare è necessario chiudere il passeggino o la carrozzina per bambini”.

Voi che ne pensate mums: è giusto o sbagliato?

Melissa Ceccon

Mamma di due, moglie di uno, giornalista e autrice del blog Mamma Che Ansia.

Vive e lavora nella verdeggiante Brianza, sempre pronta a scrivere e raccontare le storie più interessanti per le mums.

Su Instagram il suo dietro le quinte tra vita zen e ironia.

Top

Segnala un’attività

Do il consenso ai fini commerciali.
Ho letto la normativa sulla privacy