Family Hotel Biancaneve: un luogo dove i nostri nani trovano la felicità.

 

LUGLIO 2019

Care Mums stasera vi racconto una favola siete pronte?

C’era una volta a Selva di Val Gardena un grazioso hotel di nome Biancaneve. I suoi proprietari, i signori Walter e Irma Riffeser, per circa trenta anni hanno gestito questo hotel con cura e amore. Nel 2006, grazie all’aiuto dei figli Ferdinand e Guido, il grazioso Biancaneve si è però trasformato un luogo magico.
Entrando al Biancaneve si percepisce immediatamente una cosa fondamentale per chiunque gestisca un’attività che ha a che fare con le famiglie: la passione.
I proprietari sono presenti, attenti, sempre alla ricerca del miglioramento.
Nulla è lasciato al caso.

 

 

Dov’è Biancaneve?

Selva di Valgardena, nel cuore delle Dolomiti, patrimonio mondiale dell'UNESCO, si trova direttamente sotto il massiccio del Sella, il massiccio a forma di altipiano che sembra sostenere il cielo.
Il luogo della nostra favola ha una posizione panoramica e soleggiata a soli cinque minuti a piedi dal centro.
In ogni stagione la sua posizione risulta strategica: in inverno le piste da sci della Sellaronda sono adiacenti all'hotel mentre in estate è il punto di partenza ideale per avventurose escursioni e splendide gite in mountain bike.

Perché Biancaneve è un vero family hotel?

Andrea, mio figlio, ha sette mesi e questa è stata la sua prima vacanza in montagna. Sono onesta nel dire che non potevamo scegliere luogo migliore. Tanti hotel abusano della dicitura family ma il Biancaneve lo è in modo assoluto. La favola è tutta nei servizi per bambini di primo livello che consentono a noi genitori di rilassarci e ai più piccoli di vivere un’esperienza divertente e gratificante.

 

 

Nel nostro soggiorno abbiamo avuto il piacere di giocare nella Kids area di 190 m² con intrattenimenti di ogni tipo adatti a neonati, bambini e ragazzi. Mio figlio ha particolarmente apprezzato la piscina con le palline scaraventandole in ogni dove. Ci siamo avventurati nel parco giochi all’aperto con sabbiera, scivolo, castello di legno e altalene.
Abbiamo infastidito i simpatici e competenti animatori che quotidianamente offrono assistenza ai bimbi da uno a tre anni dalle 9.00 alle 16.00.
La stessa assistenza, dalle 9.00 alle 22.00, è riservata anche ai bambini più grandi. Anche se mio figlio è piccolino, mi sono intrufolata nel teatro serale e il calendario degli eventi è veramente ricco: laboratori, baby dance, serata con Biancaneve, cinemino. Ci siamo tuffati nella piscina interna tutta dedicata al divertimento dei più piccoli e rilassati nella spa.
Da casa non ho in sostanza portato nulla perché è possibile noleggiare gratuitamente tutta l‘attrezzatura per bebè. E quando dico tutto, non sono esagerata parlo di: passeggini da trekking, seggioloni, bavaglini, baby phone, fasciatoi, vaschette per il bagno, zaini portabambini, scalda-biberon e i braccioli per la piscina.

 

 

Le escursioni per tutta la famiglia sono varie e basta chiedere in reception per farsi proporre le più adatte alle vostre esigenze. C’è il noleggio gratuito delle mountain bike e a richiesta delle E-bike. Di tanto in tanto, quando non è impegnato nella gestione dell’hotel, anche il proprietario si aggrega alle escursioni in mountain bike.
Tra le altre mi sono già informata per l’inverno è mi è stato detto che è possibile prenotare i corsi di sci, noleggiare l‘attrezzatura e acquistare gli skipass: tutto direttamente in albergo!

Noi non ne abbiamo usufruito, ma nel mimi club, è presente un cucinotto accessibile h24. Con mio figlio sto facendo auto svezzamento, ma richiedendolo sono previsti menù speciali per neonati con passati di verdure, pastine, brodo vegetale, omogenizzati e frutta fresca. Il servizio in sala è veramente top. Il maître ha stra coccolato Andrea e mi ha anche aiutato in un paio di occasioni nel gestire il mio nano goloso.
Ho spiato il menù dei “grandi” elaborato da una nutrizionista, personalmente l’ho trovata una cosa veramente interessante, dato che sono molto attenta all’alimentazione di mio figlio, inoltre la zona dedicata ai pasti per i bambini è davvero graziosa.

 

 

Biancaneve e i genitori.

Essere genitori può essere stressante non neghiamolo. Amiamo i nostri figli ma ogni tanto anche a noi serve una pausa per ricaricare le pile. Nel luogo dove si svolge la nostra favola questo è possibile. I servizi per bambini aiutano nella gestione e a staccare. Quando i bimbi sono impegnati con i servizi di animazione c’è una beauty spa dove fare massaggi e trattamenti. In Estate la nuova piscina infinity esterna di 13 metri con vista Dolomiti è veramente un posticino ideale per rilassarsi un po’.
Non voglio ingolosirvi parlandovi del ristorante, ma sappiate che aimè io ho messo un kg. I manicaretti preparati dagli chef sono davvero deliziosi!

 

 

 

A questo punto non mi resta che invitarvi a controllare le foto della nostra esperienza al Biancaneve, noi abbiamo già prenotato la settimana bianca.
Voi cosa aspettate?

Marianna Drusacchi

Ciao Mums! Vi aspetto su Traveling Monkey.